Psicologia dello sport

Psicologia dello sport · 05. maggio 2018
Pensiero positivo. "Se impari a guidare i tuoi pensieri e le tue emozioni convoglerai la struttura fisica del tuo cervello ed effettuerai dei cambiamenti che vanno al di là di un livello meramente intellettuale.” (Gabriel Guerrero) “Pensa Positivo!” quante volte ti sei sentito dire questa frase? Di fronte alla paura di non riuscire a portare a termine la gara!... PENSA POSITIVO! In seguito ad un imprevisto che ti ha costretto al ritiro dalla gara... PENSA POSITIVO! Di fronte ad un...
Psicologia dello sport · 06. marzo 2018
Pensaci. Ti è mai capitato di doverti allenare, ma di non avere voglia di farlo? Oppure, ti è mai capitato di arrivare la mattina della gara svogliato e demotivato? Quante volte durante una gara, di fronte ad uno o due imprevisti sul percorso, hai deciso di mollare? E quando, durante una competizione, ti rendi conto che il tuo obiettivo di risultato è ormai lontano, come reagisci di solito? Ti auto-motivi o molli di testa? Ciascuno di questi episodi è legato ad un calo di motivazione;...
Psicologia dello sport · 27. febbraio 2018
NON SOLO SPORT… In allenamento ed in gara l'atleta porta con sé tutto se stesso, compresi i disagi legati a problemi familiari, stress lavorativo e altre questioni extra sportive che, pur non riguardando direttamente lo sport, influiscono nel bene o nel male sulla qualità della preparazione atletica. Per questo durante le sedute di Mental training, insieme ad un allenamento delle abilità mentali, si valuta insieme all’ atleta anche l’impatto della vita extra sportiva sulla prestazione,...
Psicologia dello sport · 20. febbraio 2018
“Concentrarsi significa respirare ed osservare un obiettivo con l’occhio della mente.” (Confucio) Tra gli obiettivi del Mental training vi è l’aiutare l' atleta ad imparare come fare per focalizzare tutta la sua attenzione sulla performance (o sull’ allenamento) escludendo dalla propria mente tutto ciò che al momento non è rilevante. È difficile per un atleta concentrarsi completamente sulla performance quando fuori dai campi gara la vita ti mette alla prova, ad esempio quando sul...
Psicologia dello sport · 13. febbraio 2018
PsicoYoga, training autogeno e rilassamento progressivo sono tecniche che, se allenate e praticate con costanza, influiscono positivamente sulle performance sportive. Gli atleti sanno infatti che, nello sport, è utile sviluppare una buona consapevolezza dei messaggi che arrivano dal proprio corpo, ma non solo! Ogni atleta sa che quando mente e corpo sono in sintonia potrà accedere a quello straordinario “stato di flow” che accompagna le migliori performance di amatori e professionisti....
Psicologia dello sport · 06. febbraio 2018
Le ricerche in psicologia dello sport hanno evidenziato l’esistenza di uno stretto rapporto fra l’attivazione psico- fisiologica e la riuscita di una buona prestazione. Per “ATTIVAZIONE” mi riferisco a tutti quei cambiamenti psico- fisici attraverso i quali il corpo dell’atleta si prepara all’azione. ATTIVAZIONE è “quella condizione di energia e prontezza che ci rende capaci di rispondere efficacemente agli stimoli esterni o interni.” (Terreni e Occhini, 1997). Guai se...
Psicologia dello sport · 30. gennaio 2018
Pensaci. Ti è mai capitato di finire una gara un po’ deluso perché non sei riuscito ad esprimerti come avresti voluto? Una gara in cui, magari, sapevi che avresti potuto dare di più ma, per qualche ragione apparentemente invisibile anche a te stesso, non sei riuscito a farlo? A fine gara nell’ ascoltare i commenti di bikers delusi dalla propria performance, raramente mi capita di sentir dire “oggi non è andata, fisicamente non ero in forma”. Piuttosto è frequente sentir dire...
Psicologia dello sport · 23. gennaio 2018
Mental training per i giovani bikers? Di cosa si tratta? I giovanissimi atleti che si avvicinano al mondo della mtb e del ciclismo sono sempre più numerosi. Già a 6/ 7 anni, infatti, i bambini partecipano ad allenamenti settimanali guidati dagli allenatori e la domenica accompagnati dalla mamma e dal papà si schierano divertiti dietro la linea di partenza, pronti a cimentarsi nelle loro prime gare. Da qui mi è nata l’idea di affiancare gli allenatori di questi giovanissimi atleti...
Psicologia dello sport · 19. dicembre 2017
Doping. Questa parola, purtroppo, accompagna spesso grandi imprese compiute nel mondo del ciclismo. Nel mondo amatoriale, e non solo nel professionismo, il doping è troppo spesso protagonista tant’è che ad oggi osservando i campioni che eseguono prestazioni eccellenti viene spontaneo sospettare che vi sia di mezzo un “aiuto esterno”. D'altronde come biasimare questa diffidenza, i dubbi e i sospetti dal momento in cui ogni anno si scopre un nuovo imbroglio, l’ennesimo campione dopato!...
Psicologia dello sport · 28. novembre 2017
Concentrazione. Nello sport senza serenità non può esistere concentrazione. Sono due aspetti mentali, serenità e concentrazione, che l’atleta è chiamato ad allenare giorno per giorno durante il riposo, gli allenamenti, le trasferte, nelle relazioni e più in generale in ogni momento della giornata. LA PREPARAZIONE COME STILE DI VITA “La mia preparazione è uno stile di vita” così afferma il campione italiano di mtb Marathon Juri Ragnoli. Ciò significa che, al di là...

Mostra altro